Sciopero Ryanair 10 Agosto 2018

Dopo il precedente sciopero Ryanair indetto il 25 e 26 luglio 2018, il sindacato dei piloti ha indetto un nuovo sciopero per i 400 piloti operativi della Ryanair per venerdì 10 agosto 2018. Il motivo di questo sciopero risulta essere una vertenza sui salari e le condizioni di lavoro. Tale sciopero avrà una durata di 24 ore e riguarderà principalmente gli aeroporti di Svezia, Belgio, Irlanda e Germania non è da escludere ritardi e cancellazioni di voli per altri aeroporti europei, compresi quelli italiani.

Ryanair Sciopero 10 agosto 2018

La compagnia aerea Ryanair annuncia ufficialmente lo sciopero del 10 agosto 2018. Tale sciopero durerà per 24 ore e riguarderà principalmente i piloti di Svezia, Belgio, Irlanda, Svizzera e Germania, che lavorano per la compagnia irlandese.

Nonostante lo sciopero annunciato e più di 250 voli cancellati, i dirigenti di Ryanair durante una conferenza stampa hanno dichiarato che circa l’85% dei 2.400 voli Ryanair dovrebbe essere assicurato.

Il motivo di tale sciopero riguarda principalmente i giorni di rotazione dei piloti che prevede cinque giorni di lavoro e quattro di riposo e la richiesta di preavviso minimo per effettuare il trasferimento dei dipendenti da una sede all’altra.

Lo sciopero recherà maggior disaggio ai passeggeri che dovranno recarsi oppure ritornare dai paesi aderenti allo sciopero. Nonostante ciò, la compagnia aerea annuncia anche possibili disagi su tutta la rete aerea Ryanair.

Tutti i clienti che hanno acquistato un biglietto aereo da e per Svezia, Belgio, Irlanda, Svizzera e Germania, saranno ricollocati su altri voli Ryanair oppure rimborsati.

Come richiedere il rimborso Ryanair

La procedura per richiedere il rimborso per lo sciopero Ryanair è davvero molto semplice. La compagnia aerea avviserà tutti i clienti coinvolti da questa problematica via email o sms relativi alla prenotazione effettuata entro il 10 Agosto con l’opzione di rimborso totale del biglietto o di emissione di un nuovo biglietto sulla tratta prescelta alla data successiva allo sciopero e cioè l’11 Agosto 2018.

Solitamente il rimborso del biglietto aereo Ryanair viene effettuato entro 7 giorni lavorativi tramite la modalità di pagamento utilizzata per la prenotazione.

Nel caso in cui la compagnia aerea proporrà una ricollocazione sul prossimo volo disponibile per la propria destinazione, non sarà possibile richiedere un rimborso del biglietto aereo.

Link Utili per prenotazioni Ryanair

Sei arrivato tardi?

Se sei arrivato tardi e l’offerta è già scaduta? Clicca qui e scopri tutte le offerte sempre aggiornate Ryanair!

Vi consigliamo di comparare le migliori tariffe anche con Skyscanner per ottenere il miglior prezzo e soprattutto per verificare gli orari e gli spostamenti.

Skyscanner Voli Compara Offerte Low Cost